1 minuto in Borsa 25 agosto 2017

(Teleborsa) – Bilancio positivo per i mercati finanziari del Vecchio Continente. Gli acquisti diffusi interessano anche il FTSE MIB, che si muove sulla stessa onda rialzista degli altri listini di Eurolandia.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Banco BPM (+2,20%). I più forti ribassi, invece, si verificano su A2A, che continua la seduta con -0,64%.

Sulla parità lo spread, che rimane a quota 172 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,12%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, pubblicati in Germania il dato sull’Indice IFO, pari a 115,9 punti, e il dato sul PIL, che si attesta su 0,8%. Ecco i principali dati macroeconomici in arrivo. Questo pomeriggio, negli Stati Uniti l’agenda prevede il dato sugli Ordini beni durevoli. Lunedì, in Italia, sarà pubblicata la Fiducia consumatori.

Si attende una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 è positivo, mentre il future sul Nasdaq 100 scambia a 2.446,8 punti.

1 minuto in Borsa 25 agosto 2017
1 minuto in Borsa 25 agosto 2017