1 minuto in Borsa 24 aprile 2019

(Teleborsa) – Scambi in rialzo per le principali Borse europee, ma non per il listino milanese, che mostra gli indici in rosso.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, decolla STMicroelectronics, con un importante progresso del 2,90%. I più forti ribassi si verificano su Juventus, che continua la seduta con -3,50%.

Sulla piattaforma americana del CME, seduta in frazionale ribasso per il petrolio, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,48%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, distribuito il dato sull’Indice IFO della Germania, pari a 99,2 punti. Negli Stati Uniti questo pomeriggio i mercati sono in attesa delle Scorte di Petrolio. Domani nel pomeriggio è in programma il dato sugli Ordini beni durevoli sempre degli Stati Uniti. È previsto venerdì dal Giappone l’annuncio del Tasso di Disoccupazione.

Si attende un avvio negativo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.837,75 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 24 aprile 2019