1 minuto in Borsa 23 gennaio 2019

(Teleborsa) – Si muove all’insegna del rialzo la seduta finanziaria delle borse europee, mentre Piazza Affari resta indietro scambiando vicino ai valori della vigilia.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, bilancio decisamente positivo per Tenaris, che vanta un progresso dell’1,59%.
Le più forti vendite si manifestano su BPER, che prosegue le contrattazioni a -1,64%.

Sul mercato di Chicago, seduta in lieve rialzo per il petrolio, che avanza a 53,38 dollari per barile.

Si attende domani dall’Unione Europea la diffusione del PMI composito e del PMI manifatturiero.
È previsto domani sia dal Giappone che dagli Stati Uniti l’annuncio del PMI manifatturiero.

Si attende un avvio negativo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 6.271 punti.

1 minuto in Borsa 23 gennaio 2019