1 minuto in Borsa 23 dicembre 2019

(Teleborsa) – Nulla di fatto per le principali Borse del Vecchio Continente. In contro trend Piazza Affari, protagonista di una sessione in rosso.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, in luce CNH Industrial, con un ampio progresso dell’1,42%. Le più forti vendite si manifestano su Atlantia, che prosegue le contrattazioni a -4,21%.

Tra le principali materie prime, seduta in lieve rialzo per l’oro, che avanza a 1.483,4 dollari l’oncia.

È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio degli Ordini beni durevoli. Si attende dal Giappone la diffusione del Tasso di Disoccupazione, previsto venerdì. Ancora venerdì è in programma il dato sulle Scorte di Petrolio degli Stati Uniti.

Si attende una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, mentre il future sul Nasdaq 100 scambia a 8.649,75 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 23 dicembre 2019