1 minuto in Borsa 21 novembre 2018

(Teleborsa) – La Borsa milanese splende sui principali listini europei, che mostrano buoni guadagni.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Banco BPM (+4,43%).
Le peggiori performance, invece, si registrano su Luxottica, che ottiene -1,25%.

Sul mercato di Chicago, sessione euforica per il greggio, con il petrolio che mostra un balzo dell’1,97%.

Tra i principali dati macroeconomici in arrivo, si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione degli Ordini beni durevoli, delle Scorte di Petrolio e della Fiducia Consumatori dell’Università del Michigan.
In Giappone domani i mercati sono in attesa dei Prezzi al Consumo.

Attesa una partenza stabile per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 6.578 punti.

1 minuto in Borsa 21 novembre 2018