1 minuto in Borsa 21 maggio 2020

(Teleborsa) – Sono deboli i valori per Piazza Affari, mentre si muovono in deciso calo gli altri mercati europei.

In buona evidenza a Milano il comparto chimico (+1,71%). Tra i peggiori della lista del listino azionario italiano, in maggior calo il comparto materie prime (-3,21%).

Tra le maggiori valute, l’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,1.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, annunciati in Unione Europea il dato sul PMI composito, pari a 30,5 punti, e il dato sul PMI manifatturiero, che si attesta su 39,5 punti. È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia del PhillyFed, che del PMI manifatturiero.

Si attende un avvio in rosso per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove al ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 9.441,5 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 21 maggio 2020