1 minuto in Borsa 21 maggio 2019

(Teleborsa) – Acquisti diffusi sui listini azionari europei, con il FTSE MIB che mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente.

In buona evidenza a Milano il comparto tecnologia (+3,99%). Nel listino, le peggiori performance sono quelle del settore chimico (-1,40%).

Lieve miglioramento dello spread, che scende fino a +273 punti, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta al 2,66%.

Domani, nel Regno Unito l’agenda prevede il dato sui Prezzi al Consumo. In Giappone sempre domani i mercati sono in attesa degli Ordini macchinari core. È previsto sempre domani nel pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio delle Scorte di Petrolio. Giovedì è in programma il dato sul PIL della Germania.

Attesa una partenza stabile per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.462 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 21 maggio 2019