1 minuto in Borsa 21 dicembre 2020

(Teleborsa) – Giornata difficile per Piazza Affari, che scambia in pesante ribasso, assieme agli altri Eurolistini.

Giornata nera a Piazza Affari: tutti i titoli ad alta capitalizzazione sono in perdita I più forti ribassi si verificano su Saipem, che continua la seduta con -4,49%.

Tra le materie prime, l’oro è sostanzialmente stabile su 1.878,1 dollari l’oncia.

È previsto domani dal Regno Unito l’annuncio del PIL su base sia annuale che trimestrale.È previsto sempre domani nel pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia della Fiducia consumatori, che del PIL.

Si attende un avvio positivo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 12.764,5 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 21 dicembre 2020