1 minuto in Borsa 20 gennaio 2017

(Teleborsa) – Seduta tonica per le borse del Vecchio Continente, che scambiano con un frazionale rialzo. Bene il comparto petrolifero.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Banca Popolare dell’Emilia Romagna. Le peggiori performance, invece, si registrano su Yoox, in caduta del 3,99%.

Consolida i livelli precedenti lo spread, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,01%.

Tra i dati macroeconomici più importanti, il PIL cinese torna ad accelerare per la prima volta in 2 anni, mentre crollano i consumi del Regno Unito nel mese di dicembre. Nel pomeriggio sono attese le vendite al dettaglio e l’inflazione dal Canada.

Attesa una partenza positiva per Wall Street. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in frazionale rialzo, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 5.066 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 20 gennaio 2017