1 minuto in Borsa 20 febbraio 2017

(Teleborsa) – Piazza Affari non si sposta dai valori precedenti, in linea con i principali mercati di Eurolandia.

Tra i best performers di Milano, si distinguono ENI, Moncler e Fiat Chrysler. Le più forti vendite, invece, si manifestano su Banco BPM, che prosegue le contrattazioni in calo dell’1,73%.

L’oro continua la seduta sui livelli precedenti, riportando una variazione pari a +0,06%.

Tra i dati macroeconomici rilevanti, i prezzi alla produzione in Germania fanno passi in avanti a gennaio, mentre il settore delle costruzioni in Italia, chiude il 2016 con una salita della produzione. Domani pomeriggio sono attesi l’indice manifatturiero e l’indice dell’industria dei servizi dagli USA.

Chiusa la Borsa di New York per il President’s Day. Intanto, il future sull’S&P-500 si muove in frazionale rialzo, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 5.330,75 punti.

1 minuto in Borsa 20 febbraio 2017
1 minuto in Borsa 20 febbraio 2017