1 minuto in Borsa 2 settembre 2016

(Teleborsa) – Bilancio più che positivo per le principali borse europee, mentre la borsa di Milano si muove sulla parità

Tra i best performers di Milano, si distinguono Banca Popolare di Milano , Campari e Recordati. Le più forti vendite, invece, si manifestano su STMicroelectronics, in calo del 3,89%.

Si riduce di poco lo spread, con il rendimento del BTP a 10 anni che si attesta all’1,16%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici più importanti, il PIL dell’Italia ha mostrato una crescita zero nel secondo trimestre, mentre i prezzi alla produzione della Zona Euro frenano a luglio. Nel pomeriggio sono attesi il tasso di disoccupazione e gli ordini all’industria dagli Stati Uniti.

Attesa una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove invariata, mentre il derivato sui titoli tecnologici USA scambia in frazionale rialzo dello 0,16%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 2 settembre 2016