1 minuto in Borsa 2 ottobre 2017

(Teleborsa) – All’insegna della prudenza il bilancio nel Vecchio Continente, mentre si distingue la performance positiva mostrata a Piazza Affari.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, decolla UBI Banca, con un importante progresso del 3,56%.
I più forti ribassi, invece, si verificano su Saipem, che continua la seduta con -0,88%.

L’Oro continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,47%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, pubblicati in Unione Europea il dato sul Tasso di Disoccupazione, pari a 9,1%, e il dato sul PMI manifatturiero, che si attesta su 58,1 punti.

Tra i principali dati macroeconomici in arrivo, è previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia delle Spese delle Costruzioni, che dell’ISM manifatturiero.

Attesa una partenza positiva per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in rialzo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 5.993,25 punti.

1 minuto in Borsa 2 ottobre 2017
1 minuto in Borsa 2 ottobre 2017