1 minuto in Borsa 19 novembre 2021

(Teleborsa) – Seduta no per la Borsa di Milano, che fa molto peggio degli altri mercati europei, in una giornata caratterizzata da un clima generalmente negativo.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, vola Recordati, con una marcata risalita del 3,34%. Le peggiori performance si registrano su Unicredit, che ottiene -4,21%.

Consolida i livelli precedenti lo spread, attestandosi a +119 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,83%.

Tra i dati macro con la maggiore influenza sui mercati, in Italia annunciata la Produzione costruzioni, pari a 0,5%. In Unione Europea, pubblicate le Partite correnti Zona Euro con valore pari a 19 Mld Euro.

Si attende una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, mentre il future sul Nasdaq 100 scambia a 16.531,75 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 19 novembre 2021