1 minuto in Borsa 19 marzo 2019

(Teleborsa) – Seduta in rally a Piazza Affari, che si allinea alla giornata strepitosa delle borse europee.

In buona evidenza a Milano il comparto automotive (+2,38%). Nella parte bassa della classifica del listino azionario italiano, sensibili ribassi si manifestano nel comparto immobiliare (-0,69%).

Aumenta di poco lo spread, che si porta a +237 punti, con il rendimento del BTP a 10 anni pari al 2,46%.

Tra i dati macro con la maggiore influenza sui mercati, pubblicato il dato sull’Indice ZEW in Germania, pari a -3,6 punti, e il dato sulle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione nel Regno Unito, pari a 27.000 unità. Domani è in programma il dato sui Prezzi al Consumo del Regno Unito. È previsto ancora domani nel pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio delle Scorte di Petrolio.

Si attende un avvio positivo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.386,75 punti.

1 minuto in Borsa 19 marzo 2019