1 minuto in Borsa 19 maggio 2021

(Teleborsa) – Pioggia di vendite sui principali mercati del Vecchio Continente. Anche Piazza Affari è oggetto di vendite, anche se con perdite minori.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Banco BPM (+1,35%). I più forti ribassi si verificano su CNH Industrial, che continua la seduta con -2,50%.

Sulla piattaforma americana del CME, giornata da dimenticare per il petrolio, che scambia a 64,4 dollari per barile, con un ribasso dell’1,66%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, in Unione Europea annunciati i Prezzi al Consumo pari a 1,6%. In Regno Unito, lo stesso dato si attesta su 1,5%. I mercati sono in attesa delle Scorte di Petrolio degli Stati Uniti, in previsione questo pomeriggio. Domani, in Giappone l’agenda prevede il dato sugli Ordini macchinari core.

Si attende un avvio in rosso per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove al ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 13.044,25 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 19 maggio 2021