1 minuto in Borsa 19 maggio 2020

(Teleborsa) – La Borsa di Milano è in netta decrescita, mentre le principali Borse europee si riducono in modo più moderato.

Apprezzabile rialzo (+1,05%) a Milano per il comparto utility. Tra i peggiori della lista del listino azionario italiano, in maggior calo il comparto materie prime (-6,40%).

Scende lo spread, attestandosi a +209 punti, mentre il BTP decennale riporta un rendimento dell’1,63%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, pubblicato il dato sull’Indice ZEW in Germania, pari a 51 punti, e il dato sulle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione nel Regno Unito, pari a 856.500 unità. È previsto domani sia dall’Unione Europea che dal Regno Unito l’annuncio dei Prezzi al Consumo.

Si attende un avvio negativo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 9.318,75 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 19 maggio 2020