1 minuto in Borsa 19 luglio 2021

(Teleborsa) – Giornata difficile per Piazza Affari, che scambia in pesante ribasso, assieme agli altri Eurolistini. Affondano o perdono terreno tutte le Blue Chip di Milano

Le più forti vendite si manifestano su Enel, che prosegue le contrattazioni a -4,77%.

Tra le principali materie prime, vendite diffuse sull’oro, che continua la giornata a 1.803,5 dollari l’oncia.

Negli Stati Uniti mercoledì i mercati sono in attesa delle Scorte di Petrolio. Giovedì è in programma il dato sulle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione ancora degli Stati Uniti. Venerdì, nel Regno Unito, saranno pubblicate le Vendite al Dettaglio.

Si attende un avvio in rosso per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove al ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 14.614,25 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 19 luglio 2021