1 minuto in Borsa 19 agosto 2020

(Teleborsa) – Bilancio positivo per i mercati finanziari del Vecchio Continente, che si muovono sulla stessa onda rialzista.

Tra i best performers di Milano, in evidenza DiaSorin (+2,70%). Le più forti vendite si manifestano su Saipem, che prosegue le contrattazioni a -1,77%.

Sulla piattaforma americana del CME, perde terreno il petrolio, che scambia a 42,52 dollari per barile, con un calo dello 0,86%.

Tra i dati macro con la maggiore influenza sui mercati, annunciati i Prezzi al Consumo in Unione Europea, pari a 0,4%, e in Regno Unito, dove il valore è 1%. È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio delle Scorte di Petrolio. Sempre negli Stati Uniti domani nel pomeriggio i mercati sono in attesa del PhillyFed.

Si attende un avvio positivo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 11.424,5 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 19 agosto 2020