1 minuto in Borsa 18 gennaio 2019

(Teleborsa) – Prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, al pari delle principali Borse Europee.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Saipem (+3,91%).
Le peggiori performance, invece, si registrano su Telecom Italia, che ottiene -6,72%.

Si riduce di poco lo spread, che si porta a +252 punti, con un lieve calo di 4 punti, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta al 2,73%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, in Regno Unito annunciate le Vendite al Dettaglio, pari a -0,9%.
In Giappone, pubblicata la Produzione industriale con valore pari a -1%.
Un cenno ai prossimi dati macro.
Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione della Produzione industriale e della Fiducia Consumatori dell’Università del Michigan.

Attesa una partenza negativa per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove in ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 6.271 punti.

1 minuto in Borsa 18 gennaio 2019