1 minuto in Borsa 18 gennaio 2017

(Teleborsa) – Nulla di fatto per le principali Borse del Vecchio Continente, che continuano gli scambi sulla parità.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, in luce Ferragamo, con un ampio progresso dell’1,71%. Le peggiori performance, invece, si registrano su Generali Assicurazioni.

Vendite diffuse sul petrolio, che continua la giornata a 51,72 dollari per barile.

Tra i dati macroeconomici più importanti, confermata in accelerazione l’inflazione dell’Eurozona, mentre nel Regno Unito il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 4,8% nei tre mesi. Nel pomeriggio sono attesi l’inflazione e la produzione industriale dagli USA.

Attesa una partenza incerta per Wall Street. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove invariato, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 5.045,75 punti.

1 minuto in Borsa 18 gennaio 2017