1 minuto in Borsa 18 febbraio 2020

(Teleborsa) – Bilancio negativo per i listini azionari europei, colpiti oggi da vendite diffuse, mentre Piazza Affari si muove in rialzo.

Risultato positivo a Piazza Affari per il settore bancario (+2,07%). Nel listino, troviamo tra i più venduti il settore materie prime (-1,46%).

Aumenta di poco lo spread, che si porta a +131 punti, con il rendimento del BTP a 10 anni pari allo 0,89%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, in Germania annunciato il dato sull’Indice ZEW, pari a 8,7 punti. In Regno Unito, pubblicato il Tasso di Disoccupazione con valore pari a 3,8%. Si attende dal Regno Unito la diffusione dei Prezzi al Consumo, previsto domani. I mercati sono in attesa degli Ordini macchinari core del Giappone, in previsione ancora domani.

Attesa una partenza negativa per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove in ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 9.557,25 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 18 febbraio 2020