1 minuto in Borsa 18 dicembre 2018

(Teleborsa) – All’insegna della prudenza il bilancio nel Vecchio Continente, mentre si distingue la performance positiva mostrata a Piazza Affari.

Risultato positivo a Piazza Affari per il settore beni per la casa (+1,79%).
Tra i peggiori della lista di Milano, in maggior calo il comparto alimentare (-1,37%).

Sulla parità lo spread, che rimane a quota +271 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,94%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, pubblicato il dato sull’Indice IFO della Germania, pari a 101 punti.
Tra i principali indicatori in arrivo, si attende dal Regno Unito la diffusione dei Prezzi al Consumo, previsto domani.
È previsto sempre domani nel pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio delle Scorte di Petrolio.
È previsto giovedì dal Regno Unito l’annuncio delle Vendite al Dettaglio.

Si attende un avvio positivo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 6.502,25 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 18 dicembre 2018