1 minuto in Borsa 17 settembre 2020

(Teleborsa) – Seduta no per la Borsa di Milano, che fa molto peggio degli altri mercati europei, in una giornata caratterizzata da un clima generalmente negativo.

Si distinguono a Piazza Affari il settore chimico (+2,14%).Tra i peggiori della lista di Piazza Affari, in maggior calo il comparto tecnologia (-2,20%).

Tra i principali cambi, l’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,11%.

Tra i dati macro con la maggiore influenza sui mercati, in Unione Europea, pubblicati i Prezzi al Consumo, pari a -0,2%. Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione delle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione e del PhillyFed. Domani, nel Regno Unito, saranno pubblicate le Vendite al Dettaglio.

Si attende un avvio in rosso per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove al ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 11.061 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 17 settembre 2020