1 minuto in Borsa 15 ottobre 2019

(Teleborsa) – Si muovono in territorio positivo i principali mercati di Eurolandia. Sulla stessa scia rialzista il FTSE MIB.

In buona evidenza a Milano il comparto materie prime (+1,49%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi nel comparto viaggi e intrattenimento, che riporta una flessione di -0,72%.

Sulla parità lo spread, che rimane a quota +135 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,89%.

Tra i dati macro con la maggiore influenza sui mercati, pubblicato il dato sull’Indice ZEW in Germania, pari a -22,8 punti, e il dato sulle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione nel Regno Unito, pari a 21.100 unità. È previsto domani sia dall’Unione Europea che dal Regno Unito l’annuncio dei Prezzi al Consumo.

Si attende un avvio positivo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.879,25 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 15 ottobre 2019