1 minuto in Borsa 15 novembre 2021

(Teleborsa) – Bilancio positivo per Piazza Affari, che evidenzia un notevole vantaggio rispetto al resto d’Europa in cui regna la cautela.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Azimut (+1,93%). Le più forti vendite si manifestano su Buzzi Unicem, che prosegue le contrattazioni a -0,87%.
Tra le materie prime, l’oro continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a 0%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, in Giappone, pubblicato il PIL, pari a -0,8%. Domani si attende dall’Unione Europea l’annuncio sul PIL e dal Regno Unito la diffusione del Tasso di Disoccupazione, mentre in Francia saranno pubblicati i Prezzi al Consumo.

Attesa una partenza positiva per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove in rialzo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 16.233 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 15 novembre 2021