1 minuto in Borsa 15 giugno 2018

(Teleborsa) – Seduta difficile per la Borsa di Milano, che ha agito da freno nel panorama dei mercati europei, i quali scambiano con performance molto contenute.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, piccolo passo in avanti per Italgas, che mostra un progresso dello 0,89%.
I più forti ribassi, invece, si verificano su UBI Banca, che continua la seduta con -4,19%.

Lo Spread tra il rendimento del BTP e quello del Bund tedesco si riduce, attestandosi a 223 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,63%.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, in Unione Europea annunciati i Prezzi al Consumo pari a 1,9%.
In Italia, lo stesso dato si attesta su 1%.
Tra i principali dati macroeconomici in arrivo, è previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia dell’Empire State Index, che della Fiducia Consumatori dell’Università del Michigan.

Attesa una partenza negativa per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 7.265,75 punti.

1 minuto in Borsa 15 giugno 2018