1 minuto in Borsa 14 gennaio 2021

(Teleborsa) – Si muove all’insegna del ribasso la seduta finanziaria delle borse europee, mentre Piazza Affari resiste al vento delle vendite.

Settore vendite al dettaglio (+3,35%) in buona luce sul listino milanese. Tra i peggiori della lista di Milano, in maggior calo il comparto materie prime (-2,60%).

Sostanzialmente stabile l’Euro/Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 1,22.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, annunciati gli Ordini macchinari core del Giappone, pari a 1,5%. Si attende domani dalla Spagna e dalla Francia la diffusione dei Prezzi al Consumo. Si attende dagli Stati Uniti la diffusione delle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione, previsto questo pomeriggio.

Si attende un avvio contrastato per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, mentre il future sul Nasdaq 100 tratta a 12.960,25 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 14 gennaio 2021