1 minuto in Borsa 14 agosto 2019

(Teleborsa) – Giornata difficile per Piazza Affari, che scambia in pesante ribasso, assieme agli altri Eurolistini.

Unica Blue Chip di Milano a ottenere un buon risultato Amplifon, che segna un aumento dello 0,54%. Le peggiori performance si registrano su Unicredit, che ottiene -3,83%.

Sulla piattaforma americana del CME, il petrolio crolla del 2,00%, scendendo fino a 55,96 dollari per barile.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, in Unione Europea annunciato il PIL su base trimestrale, pari a 0,2%. Su base annuale, lo stesso dato si attesta su 1,1%. Questo pomeriggio, negli Stati Uniti l’agenda prevede il dato sulle Scorte di Petrolio. Si attende dal Regno Unito la diffusione delle Vendite al Dettaglio, previsto domani.

Si attende un avvio negativo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.673 punti.

1 minuto in Borsa 14 agosto 2019