1 minuto in Borsa 13 novembre 2020

(Teleborsa) – All’insegna della prudenza il bilancio nel Vecchio Continente, mentre si distingue la performance positiva mostrata a Piazza Affari.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Poste Italiane (+2,70%). Le peggiori performance si registrano su Atlantia, che ottiene -4,13%.

Lo Spread fa un piccolo passo verso il basso, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,62%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, pubblicato il PIL, in Unione Europea, dove il valore raggiunge -4,4% su base annuale, mentre si registrano 12,6% su base trimestrale. Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione dei Prezzi alla Produzione e della Fiducia Consumatori dell’Università del Michigan.

Attesa una partenza stabile per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 11.906,5 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 13 novembre 2020