1 minuto in Borsa 13 marzo 2017

(Teleborsa) – Nulla di fatto per le principali Borse del Vecchio Continente. In contro trend Piazza Affari e Madrid, protagoniste di una sessione in rosso.

Tra i best performers di Milano, si distinguono Saipem, Banca Mediolanum e Recordati. Le peggiori performance, invece, si registrano su Azimut, in calo del 2,34%.

Nessuna variazione significativa per l’oro, che scambia sui valori precedenti a 1.204,52 dollari l’oncia.

Tra i dati macroeconomici più importanti, torna a frenare la produzione industriale italiana a gennaio, dopo la crescita dei mesi scorsi, mentre sono di nuovo a picco gli ordini di macchinari in Giappone. Mercoledì pomeriggio sono attesi le vendite al dettaglio e l’inflazione dagli USA.

Attesa una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove sulla parità, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 5.379 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 13 marzo 2017