1 minuto in Borsa 13 maggio 2020

(Teleborsa) – Giornata difficile per Piazza Affari, che scambia in pesante ribasso, assieme agli altri Eurolistini.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, acquisti a piene mani su Ferragamo, che vanta un incremento del 3,33%. I più forti ribassi si verificano su Exor, che continua la seduta con -5,22%.

Sul mercato di Chicago, seduta in lieve rialzo per il petrolio, che avanza a 25,86 dollari per barile.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, in Unione Europea annunciata la Produzione industriale, pari a -11,3%.
In Regno Unito, pubblicato il PIL con valore pari a -2%. Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione delle Scorte di Petrolio e dei Prezzi alla Produzione.

Attesa una partenza stabile per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 9.149,25 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 13 maggio 2020