1 minuto in Borsa 12 ottobre 2020

(Teleborsa) – Si muovono in territorio positivo i principali mercati di Eurolandia. Sulla stessa scia rialzista il FTSE MIB.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Interpump (+6,63%). I più forti ribassi si verificano su BPER, che continua la seduta con -2,95%.

Sul mercato delle materie prime, seduta in frazionale ribasso per l’oro, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,49%.

Tra i dati macro con la maggiore influenza sui mercati, distribuito il dato sugli Ordini macchinari core del Giappone, pari a 0,2%. Si attende domani dalla Germania la diffusione dell’Indice ZEW e dei Prezzi al Consumo. Ancora domani, nel Regno Unito l’agenda prevede il dato sul Tasso di Disoccupazione.

Si attende un avvio positivo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 11.886,75 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 12 ottobre 2020