1 minuto in Borsa 12 giugno 2019

(Teleborsa) – Giornata negativa per Piazza Affari e le altre principali Borse europee, che fanno un passo indietro.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, bilancio decisamente positivo per Amplifon, che vanta un progresso dell’1,15%. I più forti ribassi si verificano su BPER, che continua la seduta con -3,14%.

Sul mercato di Chicago, prevalgono le vendite sul petrolio, che continua la giornata a 51,83 dollari per barile, in forte calo del 2,70%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, annunciati i Prezzi al Consumo in Spagna, pari a 0,8%, e in Cina, dove il valore è 2,7%. Questo pomeriggio, negli Stati Uniti l’agenda prevede il dato sulle Scorte di Petrolio. Si attende dalla Germania la diffusione dei Prezzi al Consumo, previsto domani.

Si attende un avvio negativo per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.487,25 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 12 giugno 2019