1 minuto in Borsa 12 dicembre 2017

(Teleborsa) – Acquisti diffusi sui listini azionari europei, con il FTSE MIB che mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente.

Settore Materie prime (+2,97%) in buona luce sul listino milanese.
Tra i peggiori della lista del listino azionario italiano, in maggior calo il comparto Viaggi e intrattenimento (-1,12%).

Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a 136 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,67%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, pubblicato il dato sull’Indice ZEW in Germania, pari a 17,4 punti, e il dato sui Prezzi al Consumo nel Regno Unito, pari a 3,1%.
Tra i principali dati macroeconomici in arrivo, è previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio dei Prezzi alla Produzione su base sia annuale che mensile.

Si attende un avvio contrastato per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 è positivo, mentre il future sul Nasdaq 100 tratta a 6.397,5 punti.

1 minuto in Borsa 12 dicembre 2017