1 minuto in Borsa 11 settembre 2019

(Teleborsa) – Si muovono in territorio positivo i principali mercati di Eurolandia. Sulla stessa scia rialzista il FTSE MIB.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo STMicroelectronics (+3,48%). Le peggiori performance si registrano su Italgas, che ottiene -1,60%.

Nel comparto energetico, il petrolio continua gli scambi, con un aumento dello 0,99%, a 57,97 dollari per barile.

È previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia dei Prezzi alla Produzione, che delle Scorte di Petrolio. Domani sono in programma dalla Germania la pubblicazione dei Prezzi al Consumo, e dall’Unione Europea quella della Produzione industriale.

Attesa una partenza negativa per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove in ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 7.807,25 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 11 settembre 2019