1 minuto in Borsa 10 ottobre 2018

(Teleborsa) – Gira in positivo la seduta finanziaria di Piazza Affari, che si colloca in pole position tra i listini azionari europei, colpiti oggi da vendite generalizzate.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, vola BPER, con una marcata risalita del 3,22%.
I più forti ribassi, invece, si verificano su Moncler, che continua la seduta con -6,32%.

Sostanzialmente stabile il mercato petrolifero, che continua la sessione sui livelli della vigilia con il petrolio che scambia a 74,9 dollari per barile.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, annunciata la Produzione industriale in Regno Unito, pari a 0,2%, e in Italia, dove il valore è 1,7%.
Tra i principali dati macroeconomici in arrivo, è previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia delle Vendite all’Ingrosso, che dei Prezzi alla Produzione.

Si attende un avvio contrastato per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 è negativo, mentre il future sul Nasdaq 100 tratta a 7.580 punti.

1 minuto in Borsa 10 ottobre 2018