1 minuto in Borsa 10 luglio 2019

(Teleborsa) – Gira in positivo la seduta finanziaria di Piazza Affari, che si colloca in pole position tra i listini azionari europei.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, svetta Saipem che segna un importante progresso del 2,82%. Le più forti vendite si manifestano su Juventus, che prosegue le contrattazioni a -0,66%.

Sul mercato di Chicago, deciso rialzo del petrolio (+2,37%), che raggiunge 59,2 dollari per barile.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, annunciata la Produzione industriale in Regno Unito, pari a 1,4%, e in Italia, dove il valore è 0,9%. Questo pomeriggio, negli Stati Uniti l’agenda prevede il dato sulle Scorte di Petrolio. Domani, in Germania l’agenda prevede il dato sui Prezzi al Consumo.

Si attende un avvio in rosso per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 si muove al ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.826 punti.

1 minuto in Borsa 10 luglio 2019