1 minuto in Borsa 10 giugno 2019

(Teleborsa) – Seduta prudente per le principali borse del Vecchio Continente. La cautela regna anche sulla piazza di Milano che si posiziona sulla linea di parità.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, vola Tenaris, con una marcata risalita del 3,12%. Le più forti vendite si manifestano su Enel, che prosegue le contrattazioni a -1,27%.

Tra le principali materie prime, vendite diffuse sull’oro, che continua la giornata a 1.328,3 dollari l’oncia.

Tra gli appuntamenti macroeconomici rilevanti, nel Regno Unito annunciata la Produzione industriale pari a -2,7%.
In Italia, lo stesso dato si attesta su -0,7%. È previsto domani dal Regno Unito l’annuncio sia del Tasso di Disoccupazione, che delle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione.

Attesa una partenza stabile per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è positivo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che tratta a 7.450,25 punti.

1 minuto in Borsa 10 giugno 2019