1 minuto in Borsa 10 gennaio 2020

(Teleborsa) – Giornata all’insegna della cautela per i listini azionari europei. Ottima invece la performance di Piazza Affari.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, effervescente Ferrari, con un progresso del 2,55%. Le più forti vendite si manifestano su Nexi, che prosegue le contrattazioni a -3,12%.

Lo Spread si riduce, attestandosi a +154 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,31%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, annunciata la Produzione industriale in Italia, pari a 0,1%, e in Francia, dove il valore è -0,1%. Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione del Tasso di Disoccupazione e della Variazione occupati.

Si attende una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P 500 è negativo, mentre il future sul Nasdaq 100 scambia a 8.649,75 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 10 gennaio 2020