1 minuto in Borsa 1 giugno 2018

(Teleborsa) – In Europa si scatenano gli acquisti, cosi come a Piazza Affari che mostra un’ottima performance.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo BPER (+9,97%).
I più forti ribassi, invece, si verificano su Moncler, che continua la seduta con -1,35%.

In deciso ribasso lo spread, che si posiziona a 217 punti, con un forte calo di 33 punti, con il rendimento del BTP a 10 anni che si posiziona al 2,56%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, in Unione Europea annunciato il PMI manifatturiero, pari a 55,5 punti.
In Italia, pubblicato il PIL con valore pari a 1,4%.
Tra i principali indicatori in arrivo, si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione dell’ISM manifatturiero e delle Spese delle Costruzioni.

Attesa una partenza positiva per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in rialzo, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 7.002 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1 minuto in Borsa 1 giugno 2018