1 minuto in Borsa 1 dicembre 2017

(Teleborsa) – Sono deboli i valori per Piazza Affari, mentre si muovono in deciso calo gli altri mercati europei.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, buona performance per Saipem, che cresce dell’1,72%.
Le peggiori performance, invece, si registrano su Buzzi Unicem, che ottiene -2,42%.

Sulla parità lo spread, che rimane a quota 139 punti, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,72%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, in Unione Europea annunciato il PMI manifatturiero, pari a 60,1 punti.
In Italia, pubblicato il PIL con valore pari a 1,7%.
Tra i principali indicatori in arrivo, è previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio sia delle Spese delle Costruzioni, che dell’ISM manifatturiero.

Attesa una partenza negativa per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 6.327,5 punti.

1 minuto in Borsa 1 dicembre 2017
1 minuto in Borsa 1 dicembre 2017