Mercati finanziari, l’ottovolante non si fermerà tanto presto

Donato Masciandaro (Bocconi) commenta l'estrema volatilità degli ultimi periodi e da cosa abbia origine

L’estrema volatilità  che contraddistingue in questi giorni i mercati finanziari – un vero e proprio ottovolante –  e che produce anche un effetto gregge negli operatori, è data dall’incontro della liquidità e delle mosse espansionistiche di questi anni con le attuali incertezze economiche e geopolitiche. Lo spiega in questo video Donato Masciandaro, direttore del Dipartimento di economia della Bocconi, che spiega come, probabilmente, questa situazione permarrà anche nei mesi a venire.

IN DIRETTA DAI MERCATI

 

Mercati finanziari, l’ottovolante non si fermerà tanto pre...