Vaccino covid, arriva Johnson&Johnson: c’è il via libera dell’Europa

Via libera dell'Ema, ok alla uso in over 18: "Dati solidi di efficacia, sicurezza e qualità".

Ok all’uso del vaccino anti-covid Johnson&Johnson, che ha ottenuto l’approvazione dell’Ema. L’Agenzia europea del farmaco ha raccomandato l’autorizzazione condizionata al commercio in Ue per il vaccino Janssen monodose per persone dai 18 anni d’età in su. Il via libera arriva sulla base della valutazione degli esperti del comitato Chmp dell’Ema, che ha concluso che i dati del prodotto “sono solidi e rispondono ai criteri di efficacia, sicurezza e qualità”.

La decisione spiana la strada al via libera della Commissione europea per la commercializzazione del farmaco, che potrebbe avvenire nella giornata di oggi. Il vaccino Johnson & Johnson sarebbe il quarto approvato dall’Unione europea, dopo quelli di Pfizer-BioNTech, Moderna e AstraZeneca.

“Con quest’ultimo parere positivo, le autorità dell’Unione europea avranno un’altra opzione per combattere la pandemia e proteggere le vite e la salute dei loro cittadini”, ha affermato in una nota il direttore esecutivo dell’Ema, Emer Cooke.

Dopo che l’Ema ha dato una valutazione positiva del vaccino anti Covid di Janssen (Johnson & Johnson), che è “sicuro ed efficace”, la Commissione europea “procederà velocemente a concedere l’autorizzazione alla commercializzazione” nell’Ue, comunica la Commissione, via social network.

La Commissione europea si è già assicurata 200 milioni di dosi del vaccino Johnson & Johnson, con un’opzione per l’acquisto di altre 200 milioni di dosi. Tuttavia, l’azienda farmaceutica non consegnerà vaccini ai Paesi Ue prima del secondo trimestre di quest’anno, possibilmente verso la metà o la fine di aprile.

In collaborazione con Adnkronos

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vaccino covid, arriva Johnson&Johnson: c’è il via libera de...