Salvini scarica Draghi: “Nessun ruolo in un futuro governo”

Nell'ultimo periodo tra i due non sono mancate reciproche stoccatine e in vista delle ormai prossime elezioni il leader del Carroccio chiude le porte in faccia al Premier

Sembra finito l’idillio – e non nel migliore dei modi – tra il leader della Lega Salvini e il Presidente del Consiglio uscente. Per Draghi “non ci sono ruoli nel futuro eventuale governo” di centrodestra, fa sapere Salvini durante una conferenza stampa elettorale a Bari rispondendo a una osservazione sul fatto che il presidente del Consiglio sia stato premiato negli Usa come statista dell’anno.

Salvini scarica Draghi

“Noi – ha aggiunto – chiediamo il voto per la Lega e per il centrodestra, non vedo ruoli per Draghi o per tecnici per rispetto anche nei confronti di Draghi. Perché se uno vota la Lega vota per la Lega, se uno vota per il centrodestra vota per il centrodestra”. 

“Io mi sto occupando di Italia e di italiani, gli altri si occupano di russi, francesi, di cinesi, di americani, di tedeschi. Io mi occupo del lavoro degli italiani, della salute degli italiani. Il lavoro è la priorità e quindi per creare più lavoro cancellare la legge Fornero sarà la precondizione necessaria”. Quindi torna su un altro cavallo di battaglia: “Anche limitare gli sbarchi di immigrati, che anche in Puglia si sono moltiplicati questa estate, è fondamentale per garantire serenità, tranquillità e sicurezza”.

Pupazzi? Faccia i nomi

Le schermaglie tra i due risalgono a qualche giorno fa quando il Presidente del Consiglio aveva parlato di “pupazzi prezzolati”. Ovviamente nessun riferimento esplicito al leader del Carroccio che lo invita a fare i nomi. 

“Se ha dei nomi di gente corrotta o pagata da potenze straniere lo dica prima delle elezioni, perché il popolo italiano ha diritto di sapere. Io ricordo di essere a processo per aver difeso i confini del mio Paese dagli sbarchi di clandestini su navi straniere, figuriamoci se posso anche lontanamente ipotizzato al soldo di qualche straniero”, incalza Salvini che aveva invitato Draghi a trovare soldi per il caro bollette.

“A proposito di Draghi, oltre che parlare di pupazzi,  spero che trovi il tempo per trovare altri soldi per aiutare gli italiani a pagare le bollette perché non so se ha capito l’emergenza nazionale a cui stiamo andando in contro”.