Renzi allontana il Conte-Ter: chi sarà il prossimo Premier? Il Toto-nomi 

La mossa del leader di IV gela Conte. Intanto, si pensa a Fico "esploratore" 

Che la partita fosse tutt’altro che finita – ma appena cominciata – lo si era capito subito dopo che il Governo aveva incassato la fiducia al Senato con soli 156 voti, troppo pochi per garantire la stabilità politica. Il tentativo di allargare la maggioranza attraverso quella che era stata ribattezzata “operazione volenterosi” non è mai decollata e poche ore dopo al Premier Conte non è rimasto che imboccare la strada obbligata del Colle, per rassegnare le dimissioni.

Se, però, all’inizio il Conte-Ter sembrava l’ipotesi più quotata con il passare delle ore perde forza. Specie dopo il passaggio di ieri al Quirinale di Italia Viva che “per ora” comunica al Presidente Mattarella il no ad un reincarico a Conte. Prima mandato esplorativo.  Una vera e propria doccia gelata. A niente, almeno per ora, sembra essere valso l’ultimo tentativo dell’avvocato Conte che vuole provare a tornare al Governo per la terza volta e, nel pomeriggio di ieri, ha chiamato Renzi .

Una chiamata che il senatore di Rignano sull’Arno aspettava ormai diverse settimane e che secondo quanto ricostruisce il Corriere della Sera è stata molto poco diplomatica.  Per molti  Conte ha voluto testare le intenzioni dell'”avversario” che, da far suo, gli ha rinfacciato “la scandalosa ricerca di singoli parlamentari per sostituire quelli di Italia Viva.

Che sia davvero la fine quanto piuttosto l’inizio della pace (la politica, si sa, è l’arte del possibile) è ancora troppo presto per dirlo. Intanto è già partita il toto-nomi qualora naufragrasse definitivamente il Conte-ter.

CHI SARA’ IL PROSSIMO PREMIER? – Dopo quello di Gentiloni, nelle ultime ore è spuntato quello di David Sassoli. L’incarico del presidente del Parlamento europeo scadrà a fine anno, senza contare che è sicuramente ben visto anche dal Quirinale.

“ESPLORATORE FICO” – Attenzione però, perché è sbucato con una certa insistenza anche il nome  Roberto Fico. Secondo quanto riferisce  Dagospia, Mattarella starebbe pensando di affidare al presidente della Camera un mandato esplorativo dal quale però con grande probabilità il grillino tornerebbe senza i numeri. Tradotto: game over per il Conte- Ter. Sul piatto anche lo  “schema Ciampi” cosi composto: Presidente del Consiglio di alto profilo, si fanno i nomi del l’ex presidente della Corte costituzionale, Marta Cartabia, oppure del segretario generale della Farnesina, Elisabetta Belloni, e un super ministro dell’Economia (Draghi o Panetta).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Renzi allontana il Conte-Ter: chi sarà il prossimo Premier? Il Toto-n...