Regionali, Cinquestelle nel mirino: come cambiano gli equilibri nella maggioranza 

Male Italia Viva di Matteo Renzi che esce decisamente ridimensionato

Al netto delle smentite di facciata, la verità è che più di qualcuno dalle parti di Palazzo Chigi ha tremato in attesa dei risultati del voto. Un test solo regionale, si affrettavano a ribadire, ben sapendo che una eventuale debacle delle forze di maggioranza con conseguente affermazione del centrodestra, difficilmente sarebbe passata inosservata. 

La partita delle Regionali, sulla quale erano puntati tutti i riflettori, si chiude con un pareggio, 3-3 che secondo molti per il centrosinistra “pesa” molto di più.

In Veneto, come da copione Zaia fa boom di consensi, mai un Governatore tanto votato dall’istituzione delle Regioni. Secondo mandato anche per De Luca in CampaniaToti in Liguria e Emiliano in Puglia che batte Fitto.

Una bella fetta della torta si è giocata in Toscana con la vittoria di Giani (centrosinistra) che allontana il possibile tsunami che avrebbe provocato l’affermazione della candidata leghista Ceccardi. Nelle Marche passa il centrodestra con Francesco Acquaroli.

Nel frattempo, Di Maio si consola con il netto successo del sì al referendum costituzionale, parlando di “risultato storico”. Poi rilancia sul taglio agli stipendi dei parlamentari e su “una legge elettorale proporzionale”.

La maggioranza, dunque, può tirare (per ora) un sospiro di sollievo ma c’è un paradosso: un tempo vero traino dello schema ora i Cinquestelle inseguono con il PD pronto a far valere il ritrovato peso specifico. I grillini incassano sì la vittoria sulla riduzione delle poltrone che attenua, ma devono fare i conti con il tonfo (l’ennesimo) alle Regionali.

 

ITALIA VIVA O MORTA? – C’è poi un altro dato squisitamente politico che non è sfuggito ai più.  Guardando ai risultati, le urne non hanno premiato il suo partito che ne esce decisamente ridimensionato. Persino in Toscana, patria dell’ex premier, Italia viva non va oltre il 4,5 per cento . E pensare che, nei mesi scorsi si era ipotizzato che Renzi potesse arrivare al 10.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Regionali, Cinquestelle nel mirino: come cambiano gli equilibri nella...