Milano, giunta Sala: chi è Roberta Guaineri

Roberta Guaineri è una new entry nella giunta comunale milanese, scelta dal neo sindaco Giuseppe Sala per l'assessorato allo Sport ed al Turismo

Si chiama Roberta Guaineri ed è il nuovo assessore al Turismo, Sport e Tempo Libero del Comune di Milano. Nata nel 1967, Guaineri è mamma, avvocato penalista di impresa e maratoneta. Vive nel quartiere di San Siro.
É una delle cinque donne scelte da Giuseppe Sala per la sua giunta. Entra a Palazzo Marino per la prima volta insieme ai colleghi che hanno fatto esperienza con Pisapia.
Molto affermata nella professione, si è avvicinata alla politica nel 2006, diventando dirigente locale all’interno del Partito Democratico milanese, fino ad approdare alle elezioni comunali.

Roberta Guaineri è socia nello studio legale Moro Visconti di Milano. Dopo aver conseguito la laurea in diritto penale commerciale all’Università di Milano, si è dedicata alla pratica legale nell’ambito del diritto societario. Ha lavorato come avvocato in Italia e negli Stati Uniti d’America, all’interno dello Studio Baker&McKenzie. La sua attività di consulente legale riguarda i settori finanziario e creditizio, edilizio, dell’ambiente, dell’energia e della comunicazione e informazione.
Nella sua veste di penalista d’impresa ha scritto diverse pubblicazioni e preparato vari corsi di formazione sul tema.

Dieci anni fa Roberta Guaineri ha preso la tessera dell’Associazione Partito Democratico di Milano e nel 2007 si è candidata alle primarie come rappresentante della società civile. É stata eletta, partecipando così all’Assemblea costituente. Nel 2008 si è iscritta al circolo di Porta Genova, ottenendo la tessera del Pd. Guaineri ha ricoperto il ruolo di portavoce dello stesso circolo per due mandati. Alle elezioni amministrative dello scorso giugno si è presentata nella lista civica Beppe Sala – Noi, Milano, raccogliendo 629 preferenze, che l’hanno portata a Palazzo Marino.

Roberta Guaineri ama l’arte contemporanea e pratica attività sportiva. Questo l’aiuta nelle deleghe ricevute dal sindaco. Tra i suoi obiettivi ci sono l’internazionalizzazione della città e la diffusione dello sport e della cultura nelle periferie, per incentivare la legalità. La sicurezza dei quartieri periferici è sicuramente uno dei temi caldi per Milano. Guaineri si dovrà occupare, inoltre, di sviluppare manifestazioni per il tempo libero, di individuare politiche per il benessere territoriale e per la tutela degli animali, indirizzando e controllando l’attività dell’Ufficio del Garante degli animali di Milano.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Milano, giunta Sala: chi è Roberta Guaineri