Milano, giunta Sala: chi è Pierfrancesco Maran

Pierfrancesco Maran, ex assessore alla Mobilità del Comune di Milano guidato da Pisapia, ha ricevuto la delega all'Urbanistica dal neo sindaco Giuseppe Sala

Pierfrancesco Maran, nato nel 1980, è l’assessore a Urbanistica, Verde e Agricoltura della nuova giunta comunale guidata da Giuseppe Sala.
Nato a Milano, si è laureato in Scienze Politiche, lavorando nel settore della consulenza aziendale.
La sua carriera politica è iniziata prestissimo. Nel 1999, l’allora diciannovenne Maran, è diventato componente del Consiglio della Zona 3, rimanendo in carica per due mandati. Nel 2006 si è presentato al Consiglio comunale di Milano, entrando a Palazzo Marino. E’ stato membro della Commissione Mobilità ed Ambiente. Nel 2011 il sindaco Giuliano Piasapia lo ha premiato, a fronte del tanto lavoro svolto e della costante presenza sul territorio, affidandogli deleghe importanti: Mobilità e Ambiente.

La prima volta che Pierfrancesco Maran è entrato in Consiglio comunale aveva 25 anni e 1.480 preferenze conquistate sul territorio, nella lista dell’Ulivo. Fin da subito si è attivato sui temi che interessano i giovani, come wi-fi e trasporto pubblico. Grazie agli aggiornamenti continui circa gli impegni comunali su Facebook, al contatto diretto con i cittadini ed alle iniziative intraprese, si è ripresentato alle elezioni del 2011, sotto la bandiera del Pd, conquistando 3.530 voti. Il quinto per numero di suffragi. A Milano i cittadini hanno molto apprezzato l’incentivo all’uso della bicicletta.

Era l’assessore più giovane, ma si è distinto per diversi atti. Pierfrancesco Maran ha preso a volte decisioni impopolari per ridurre lo smog. É sua l’introduzione dell’Area C, così come la conclusione dei lavori per la metropolitana M5 e l’inizio della linea M4. Condivisione di auto e biciclette e raddoppio delle isole pedonali sono stati due dei suoi cavalli di battaglia. Ha aumentato del 50% la raccolta differenziata e inserito i led nell’intera illuminazione pubblica della città. Da delegato nazionale dell’Associazione dei Comuni ha presieduto l’Iniziativa Car Sharing.

La prima giunta di Sala, riunitasi al Giambellino, ha segnato un nuovo debutto di Pierfrancesco Maran, come nuove sono le deleghe ricevute dal sindaco.
Tra i compiti principali risultano: la pianificazione e lo sviluppo del territorio; la programmazione urbanistica e l’edilizia residenziale; la bonifica dei suoli; la valorizzazione dell’agricoltura; la definizione degli interventi relativi alle aree verdi ed il progetto Città Resilienti. Quest’ultima attività riguarda l’adeguamento sociale, economico ed ambientale ai cambiamenti climatici ed alle sollecitazioni dell’ambiente.

Milano, giunta Sala: chi è Pierfrancesco Maran