Milano, giunta Sala: chi è Gabriele Rabaiotti

Gabriele Rabaiotti è il nuovo assessore ai Lavori Pubblici della giunta comunale di Milano. L'architetto è una new entry nella formazione di Giuseppe Sala

Gabriele Rabaiotti, nato a Milano nel 1970, vive nel quartiere Barona insieme alla moglie Alessandra ed ai loro cinque figli. Il neo sindaco del capoluogo lombardo, Giuseppe Sala, lo ha scelto per l’assessorato comunale ai Lavori pubblici e alla Casa. Si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano ed è Dottore di ricerca in Politiche pubbliche presso lo IUAV di Venezia. Ricopre il ruolo di Ricercatore del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani presso il Politecnico di Milano, dove insegna Analisi della città e del territorio. La sua carriera accademica è in sintonia con l’incarico in Comune.

Si dovrà occupare di casa, ovviamente aiutando le fasce più deboli. Gabriele Rabaiotti, dopo aver lavorato all’Istituto per la Ricerca Sociale di Milano, ente per il quale ha svolto consulenza ed assistenza tecnica agli enti locali ed alle organizzazioni nonprofit sul tema delle politiche urbane, nel 2009 ha fondato e presieduto KCity. Si tratta di una società attiva sugli interventi di housing sociale e su progetti di riqualificazione dei quartieri degradati delle città italiane.
Le periferie sono uno dei punti cardine del programma del sindaco Sala e della sua giunta, che puntano al loro coinvolgimento nello sviluppo cittadino ed alla loro rigenerazione.

Sono tornate di moda le zone franche urbane ed a Milano si è parlato di questo in campagna elettorale. Consiste in una sfida che potrebbe far ripartire i quartieri meno centrali e rinvigorire l’economia. Per ottenere investimenti i lavori pubblici e le case costituiscono i perni su cui reinventare la città. Gabriele Rabaiotti oltre ad avere competenze tecniche e professionali, conta sull’esperienza fatta come presidente della zona 6 durante la consiliatura precedente. É stato a contatto con i problemi del quartiere e con l’amministrazione comunale con cui si è più volte confrontato.

La prima riunione della giunta comunale, a cui ha partecipato anche Gabriele Rabaiotti, ha deliberato contributi per chi vive vicino ai cantieri della linea 4 della metropolitana. I lavori pubblici ed i cantieri sono stati argomenti dibattuti prima delle elezioni ed ora la discussione tocca proprio i compiti di Rabaiotti, in particolare per la progettazione e sopreattutto per la programmazione delle opere pubbliche. L’assessore dovrà anche occuparsi di definire le politiche concernenti i contratti di quartiere e dell’arredo urbano e quindi di tutte le grandi opere che riguarderanno Milano, che punta sempre più all’internazionalizzazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Milano, giunta Sala: chi è Gabriele Rabaiotti