Ferrero lancia 5 nuovi gelati: quali sono i gusti e quando si potranno acquistare

Ferrero ha annunciato cinque nuovi gelati che faranno presto il loro esordio sul mercato: quando si potranno comprare

Il Gruppo Ferrero ha deciso di irrompere anche nel settore dei gelati confezionati. Lo farà con un’azione coordinata in diversi Paesi europei: Italia, Francia, Germania, Austria e Spagna. Si conoscono già i prodotti, pronti a essere lanciati su un mercato che nel nostro Paese vale 1,9 miliardi di euro: gli stecchi Ferrero Rocher (nelle versioni Classic e Dark) e Raffaello, ma anche i ghiaccioli Estathé (limone e pesca).

Ferrero lancia cinque nuove gelati: quando si potranno acquistare

I nuovi gelati confezionati Ferrero dovrebbero essere disponibili in tutti i canali della grande distribuzione entro la fine di aprile. La scelta dei prodotti non è casuale. L’azienda ha spiegato che è dovuta alla riconosciuta eccellenza dell’azienda in quella che viene chiamata la ‘categoria praline‘.

Quindi, il lancio dei gelati Ferrero Rocher e Raffaello punta alla categoria degli stecchi, che in Italia vale il 18% del totale (quello dei ghiaccioli, invece, vale il 7%). Inoltre, durante l’estate i dolcetti Rocher e Raffaello sono ritirati per evitare che il caldo li danneggi. Nella versione gelato, quindi, si darà ai clienti più golosi l’opportunità di continuare ad assaporare quei gusti.

Ferrero, i gelati e gli investimenti in Spagna

Per Coldiretti, si tratta di una notizia assai positiva perché il settore del gelato rappresenta un importante sbocco di mercato per le produzioni agricole nazionali di latte, zucchero e nocciole.

Un settore, quello dell’esportazione dei gelati dall’Italia, che stando ai dati dell’Istat ha registrato un +8% durante la pandemia, per un valore di quasi 236 milioni di euro. E anche per Ferrero è stato un 2020 importante, dato che stando alla classifica RepTrak ha mantenuto la sua reputazione a livelli eccellenti nel mondo: ha chiuso l’ultimo anno con un incremento dei ricavi del 7,8% a 12,3 miliardi di euro.

Ma la Ferrero è attentissima al settore dei gelati già da anni. Nel 2019, per esempio, ha acquisito la maggioranza di Ice Cream Factory Comaker, società spagnola di gelati con sede ad Alzira, nella provincia di Valencia. La famiglia Lamsfus, da cui Ferrero ha acquisito la società, ha mantenuto una partecipazione e Guillermo Lamsfus Bravo ha continuato a gestire l’azienda in veste di direttore generale.

Ma Ferrero ha annunciato di aver realizzato anche una nuova fabbrica, vicina a quella già esistente ad Alzira, dedicata completamente alla copertura di cioccolato per gli stecchi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ferrero lancia 5 nuovi gelati: quali sono i gusti e quando si potranno...